Panorama della sanità

 

Panorama della sanità HTA SIHTA

 

Articolo estratto da Panorama della Sanità – n. 10 Ottobre 2019

XII Congresso Nazionale della Società Italiana di Health Technology Assessment
La filiera dell’innovazione tecnologica in sanità

Il Congresso si articolerà attorno a quattro sessioni plenarie in cui temi dell’innovazione tecnologica dirompente e dei processi che portano la ricerca scientifica ad innovazione e l’innovazione a valore per la salute e per il sistema Paese saranno analizzati con il contributo di un nutrito e competente panel di relatori.
di Giandomenico Nollo e Pietro Derrico

Cosa signifi ca parlare di valutazione delle Tecnologie Sanitarie (Hta-Health Technology Assessment) oggi? È questa la domanda che ci si pone ogni anno nell’intento di organizzare un evento capace di interpretare i cambiamenti in atto, valutandoli su una scala temporale che superi la contingenza, ma sappia identificare i trend, le opportunità, e le minacce che arrivano dai profondi mutamenti sociali, demografici, scientifici. In questi anni abbiamo sviluppato strumenti e metodi che oggi possiamo considerare solidi e utili per supportare le decisioni regolatorie in fase di introduzione di nuove tecnologie, siamo tuttavia ancora carenti nella gestione dei processi di disinvestimento, così come molto resta da fare nell’allineare propositi e operatività: modelli regolatori, tempestività delle decisioni, risorse allocate, etc. continua>>


Articolo estratto da Panorama della Sanità – n. 9 Settembre 2019

Verso il 12° Congresso della Società Italiana Health Technology Assessment
La filiera dell’innovazione tecnologica
A colloquio con Pietro Derrico, Presidente Sihta.

Il congresso nazionale SIHTA è diventato ormai un appuntamento fisso. Come è stato scelto il tema di quest’anno e la sede congressuale? Il nostro congresso nazionale, che si svolgerà nei giorni 10 ÷ 11 ottobre presso il Palazzo Lombardia di Milano, è giunto alla sua dodicesima edizione e rappresenta effettivamente un’eccezionale occasione di incontro e confronto di grande rilevanza scientifica, in grado di soddisfare le esigenze formative e di aggiornamento professionale sui temi dell’Health Technology Assessment (HTA). La scelta del tema e la successiva definizione del programma è sempre un momento importante per una società scientifica, è il momento in cui ci si interroga su quali sono i principali cambiamenti in atto, come la società scientifica può interpretarli, intercettarli e se possibile inserirsi col proprio pensiero e con le competenze maturate, per indirizzarne il corso. continua>>


Articolo estratto da Panorama della Sanità – n. 8 Agosto 2019

Patto della Salute
L’innovazione dell’Hta sul tavolo del Ministro
Occorrono regole chiare che definiscano e tutelino l’innovazione accompagnate da nuovi modelli finanziari, ma soprattutto supportate anche da una governance proattiva.
di Pietro Derrico, Francesco Saverio Mennini

Il Ministero della Salute, in occasione della redazione del nuovo Patto per la Salute che sarà stipulato da Governo e Regioni per progettare le politiche sanitarie del prossimo triennio 2019 – 2021, ha avviato un percorso di condivisione partecipata attraverso l’ascolto ed il confronto dei rappresentanti dei tre pilastri del nostro servizio sanitario nazionale (Ssn): operatori, aziende, e associazioni di cittadini e pazienti. Nello specifico, alle tre giornate di Maratona Patto per la Salute hanno partecipato un gran numero di interlocutori del sistema salute (rappresentanti delle professioni, società scientifiche, sindacati, associazione delle imprese, istituzioni di ricerca e formazione, associazioni cittadini e pazienti). L’obiettivo di tale iniziativa è stato quello di raccogliere proposte, idee, modelli innovativi e buone pratiche per migliorare la sanità pubblica e promuovere l’innovazione partecipata, costruendo auspicabilmente un sistema equo ed efficiente. continua>>


Articolo estratto da Panorama della Sanità – n. 7 Luglio 2019

Valutazione delle tecnologie sanitarie
Il rilancio del ruolo regionale per una sanità di valore
“Hta Lombardia per tariffe e acquisti” è il titolo dell’evento svoltosi a Milano, organizzato e promosso dalla Direzione Generale Welfare Lombardia in collaborazione con la Società Italiana di Health Technology Assessment.
di Pietro Derrico, Giandomenico Nollo, Michele Tringali

La Valutazione delle Tecnologie Sanitarie, ovvero Health Technology Assessment, è uno strumento importante della programmazione sanitaria e della
regolazione dei processi di innovazione in sanità sia a livello nazionale sia a livello locale, per scendere, via via, a tutte le funzioni di erogazione dei servizi sanitari. continua>>


Articolo estratto da Panorama della Sanità – n. 6 Giugno 2019

Hta e Sanità/Salute Digitale
Reali benefici e potenziali danni
È necessaria una rigorosa valutazione per promuovere non solo l’integrazione e l’utilizzo appropriato di tali tecnologie ma soprattutto comprenderne i reali benefici e i potenziali rischi.
di Pietro Derrico, Giandomenico Nollo, Francesca Sabusco

Negli ultimi anni sta crescendo l’interesse sulla salute digitale (digital health). Ma cosa si intende effettivamente con il digital health? Tale termine rappresenta l’utilizzo delle tecnologie digitali che rispondono alle esigenze di salute dei cittadini e più propriamente è la pratica clinica, sempre più diffusa ormai nelle strutture sanitarie, pensata per integrare e potenziare il sistema sanitario a
supporto del personale e dell’intera governance in sanità. continua>>


Articolo estratto da Panorama della Sanità – n. 5 Maggio 2019

Verso il XII Congresso Nazionale Sihta
La filiera dell’innovazione tecnologica in sanità
Un’occasione di incontro e confronto di grande rilevanza svolgendo a pieno il mandato della Hta quale elemento di raccordo tra il sapere scientifico, in continua evoluzione, e il governo clinico, stretto tra bisogno di innovazione e garanzia di qualità e sostenibilità del sistema.
di Pietro Derrico

Il XII congresso nazionale Sihta (Società italiana di Health technology assessment) dal titolo “La filiera dell’innovazione tecnologica in sanità. Il difficile equilibrio tra rapidità di accesso al mercato dei prodotti, sicurezza dei pazienti e sostenibilità dei sistemi sanitari” quest’anno si svolgerà a Milano dal 09 all’11 ottobre 2019 al Palazzo Lombardia. continua>>


Articolo estratto da Panorama della Sanità – n. 4 Aprile 2019

Governance e cittadinanza
Partecipazione: un buon metodo per la promozione del diritto alla salute
Per realizzare un obiettivo così ambizioso è fondamentale “predisporre” la società, le istituzioni, il servizio sanitario pubblico, e la Valutazione delle Tecnologie (Hta) ad adottare la partecipazione come metodo operativo permanente.
di Giandomenico Nollo
Le linee strategiche dell’Organizzazione Mondiale della Sanità suggeriscono come debbano essere attivati meccanismi innovativi di governance capaci di mettere l’individuo ed i suoi diritti, incluso quello alla salute, al centro della propria azione. continua>>


Articolo estratto da Panorama della Sanità – n. 3 Marzo 2019

Dispositivi medici
Investimenti di competenze, aspetto dirimente in HTA
Solo assumendo le giuste competenze nella congrua misura sarà possibile garantire i controlli periodici e i sopralluoghi per le indagini (non giudiziarie) sugli eventi sentinella segnalati o denunciati che hanno provocato morte o gravi lesioni a pazienti o operatori sanitari.
di Carlo Capussotto, Pietro Derrico, Giandomenico Nollo, Francesca Sabusco

Lo scorso 26 novembre sono stati pubblicati, sul British Medical Journal (Bmj), i risultati relativi all’indagine Implant files condotta dall’International Consortium Investigative Journalist sulle industrie dei dispositivi medici (Dm). continua>>


Articolo estratto da Panorama della Sanità – n. 1/2 Gennaio-Febbraio 2019

Hta e procedure per acquisti dei dispositivi medici
Avvicinamento all’Hta dell’Ue: un percorso ad ostacoli
Continua l’iter legislativo per un nuovo regolamento europeo sull’Hta che dovrebbe emendare la direttiva 2011/24/Eu e superare l’attuale frammentazione e le cooperazioni su base volontaria.
di Andrea Messori

Il 24 settembre 2018 sono state approvate le proposte di emendamento, avanzate dalle commissioni parlamentari europee alla proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio sulla valutazione delle tecnologie sanitarie. continua>>